Utilizziamo i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie in accordo con la nostra cookie policy.
Lingue
Social media
Contatti
Indirizzo

Via delle Fornaci, 57 - Impruneta (Firenze)

Email

info@fornacemasini.it

Telefono

+39.055.2011683

DICONO DI NOI

PDF
Dall’amicizia tra Michela Muratori (viticoltrice) e Costanza Masini (artigiana dell’argilla) nasce l’idea di:
Gioca con #barricoccio
Il Barricoccio è il Sangiovese della Tenuta Rubbia al Colle di Suvereto (LI) che affina nella barrique in terracotta realizzata dalla Fornace Masini di Impruneta (FI). Il Barricoccio è la reinterpretazione di Rubbia al Colle dell’uso dell’argilla nel vino.
Hai tempo fino al 31 luglio 2016 per condividere la tua foto #barricoccio!! barricoccio-ITA
PDF
Terracotta imprunetina e... vip: Roberto Cavalli in visita alla Fornace Masini
Lo stilista fiorentino all'Impruneta in cerca di vasi per adornare la sua villa sulle colline fiorentine.
PDF
Nuova ragione sociale e rinnovate ambizioni, ma identica missione: fare rivivere le eccellenze artigianali italiane dimenticate, editando una dopo l’altra una serie di raffinate collezioni per la casa.
PDF
Meet our producers! Today we will introduce you to Costanza and her family from the village of Impruneta, who have been always committed to creating marvelous objects in Terracotta.
PDF
La casa di una volta, per la rubrica antichi mestieri
PDF
Arcipelago Muratori: 4 isole -simbiotiche-
Un approccio all’arte della coltivazione dei vigneti e a quella di vinificare percorso da una filosofia votata al territorio che sembra inseguire un sogno ardito: rispettare al massimo la terra, recuperare antiche tradizioni, valorizzare la biodiversità, creare un percorso vigna-cantina-vino sintetizzato nella -viticoltura simbiotica-: questo è arcipelago muratori.
PDF
Den kongelige familie hilser måske her de nye krukker velkommen !
Se anche il contenitore diventa un business
PDF
Anche quest’anno siamo stati amichevolmente ed affettuosamente ospitati dalla Fornace Masini e dalla Fattoria La Colombaia. Alla Fornace ci guidano l’esperto Tiziano e lo stesso Masini che ci illustrano il ciclo della Terracotta: dalla sua cavatura da questo prezioso terreno fino alla sua formazione artistica e cottura in forno.
Cotto e... moda nella Fornace Masini, gli scatti di Paolo de Trane
Cotto e... moda: il "glamour" sbarca dentro la Fornace Masini.
Scatti davvero bellissimi con una modella speciale, in mezzo a vasi e orci.


IMPRUNETA - Si potrebbe davvero dire che la moda e il "glamour" sbarcano nel cuore della terracotta, in quelle fornaci in cui la terra, impastata con l'acqua, diventa cotto dopo essere seccata con l'aria e passata attraverso al fuoco.
Tutto nasce nella Fornace Masini e a raccontarci come nasce l'idea di un servizio fotografico di moda in mezzo a vasi e terra è il titolare, Marco Masini.
L'idea del servizio fotografico nasce a fine ottobre - inizia - quando abbiamo invitato la nostra amica Ornella Carelli, titolare del Salone Parrucchieri Carelli di Vada, al pranzo a base di peposo che facciamo ogni anno per i nostri amici del mare". 
E' rimasta talmente affascinata dalla fornace - prosegue Marco - che ci ha subito chiesto se c'era la possibilità di fare alcuni scatti ad una modella alla quale avrebbe fatto un "Total look". Questi scatti sarebbero serviti per la partecipazione ad il concorso nazionale Trendy Award Rooftop organizzato da una nota azienda di cosmetici, e la "location" sarebbe sicuramente stata originale". 
Ovviamente - dice Marco -  non c'erano problemi da parte nostra e dopo un paio di settimane è venuta con la sua equipe, la modella ed il fotografo e dopo aver truccato e pettinato la modella il fotografo ha fatto il resto".
Ed eccoli alcuni scatti (del bravissimo fotografo Paolo De Trane) che vedete qui sopra, che uniscono la bellezza della modella, del look, della pettinatura, alla magia della Fornace.
Una Fornace che, tiene a sottolineare Marco, "risale al 1846 ed apparteneva alla famiglia Vanni, maestri fornaciai ad Impruneta dal 1680. La mia famiglia, mio nonno, l'ha rilevata nel 1938 e da allora continuamo a fabbricare vasi, orci e arredi in terracotta per i giardini".
PDF
The terracotta potteries of Impruneta - Fornace Masini
PDF
Tre pezzi occupano 3 forni - Fornace Masini - Impruneta
PDF
Terrakotta Hantverk Stradition i Toscana
PDF
Un jarden sonore a Paris - Un giardino sonoro a Parigi
PDF
Pots for the Movable Garden
PDF
Osvaldo Masini, 76 anni portati con grande leggerezza, ci racconta la sua passione
Una vita accanto alla fornace
PDF
Terracotta uit Impruneta - Aardse Schoonheid